Il corso SAFETY & SECURITY

Dopo i fatti di Torino e la successiva circolare del Prefetto Gabrielli abbiamo iniziato a studiare il ruolo del volontario ed i percorsi formativi e informativi per la sicurezza, tenendo conto anche delle ultime direttive del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile che ha scisso il ruolo del volontario di protezione civile da quello che presta il proprio servizio nelle attività di manifestazioni pubbliche.

In questo ambito il volontario a titolo individuale iscritto ad associazioni di protezione civile può essere impiegato come “operatore di sicurezza” da parte degli organizzatori delle manifestazioni, come individuati all’interno del paragrafo 8, punto 1, delle linee guida allegate alla richiamata circolare del Ministero dell’Interno del 18 luglio u.s.. La frequenza a percorsi formativi individuali accresce conoscenze e competenze portando “valore” all’interno delle attività in cui il volontario è impegnato non collegando pertanto la formazione esclusivamente ad “obbligo” ma a “scelta”.

Pertanto il centro di formazione Emergenza & Sicurezza  accreditato O.P.N. EFEI ITALIA intende proporre ai volontari facente parte di associazioni di protezione civile e non il corso di “SAFETY & SECURITY“, formazione necessaria per essere impiegati in occasione di pubbliche manifestazioni ed eventi di pubblico spettacolo.

 

Verranno trattati i seguenti argomenti:

  1. Presentazione del corso;
  2. Legge Quadro sul volontariato 11 agosto 1991 n. 266 – Legge riforma terzo settore;
  3. Legge 100 2012;
  4. Normativa di riferimento: Legge 15 7 2009 n. 94, Decreto Ministeriale 8 agosto 2009 (attuativo della legge 157 2009 n. 94), Decreto legge 20 febbraio 2017 n.14, Conversione in legge con modificazioni del decreto legge 20 febbraio 2017 n. 14, Circolare 23 05 2017, Circolare 11464 del Prefetto Gabrielli 7 giugno 2017, Circolare n. 11001
    123 11 del 18 giugno 2017, Circolare 11464 del 19 06 2017;
  5. Il ruolo del volontario nell’attività di pubblica sicurezza;
  6. I concetti di rischio, danno, prevenzione e protezione;
  7. Gli organi di vigilanza, controllo e assistenza;
  8. Analisi dei DPI impiegati all’interno delle pubbliche manifestazioni;
  9. Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico;
  10. Il panico e l’effetto panico di massa;
  11. Verifica finale di apprendimento.

A fine corso ogni discente riceverà attestato di partecipazione al corso e relativo tesserino.

Dopo la verifica di apprendimento verrà rilasciato l’attestato firmato da OPN EFEI Italia, Confederazione ESAARCO, dalla Commissione Scientifica Università CIELS.

 

***CORSO A NUMERO CHIUSO – ISCRIZIONE OBBLIGATORIA***

COSTO: € 40,00